Biotrituratore del marchio Bosch: tutto quello che c’è da sapere

Biotrituratore del marchio Bosch: tutto quello che c’è da sapere

Il biotrituratore rappresenta una vera svolta nel mondo del giardinaggio perché riesce a snellire moltissimo il lavoro non solo di tutti gli utenti che lavorano nell’ambito della cura di aree verdi, ma anche per coloro che possiedono un ampio giardino o una campagna.

In questo articolo abbiamo scelto di presentarvi il modello di biotrituratore prodotto dal marchio Bosch: quest’ultimo è sinonimo da sempre di efficienza e professionalità non solo nella produzione di elettrodomestici, ma anche termotecnici e semiconduttori.

 

Iniziamo la nostra descrizione presentando il biotrituratore universale Bosch: il sistema innovativo Turbine Cut offre molta rapidità nella triturazione sia di piccoli ramoscelli che di legname più consistente.

Lavora continuamente senza interruzioni e può triturare tranquillamente fino a 230 chilogrammi: ha una struttura semplice e molto intuitiva proprio per facilitare l’utilizzo.

Ha un’altezza di 67 cm e l’imbuto di caricamento è rimovibile per garantire il massimo dell’efficienza sempre; inoltre può essere trasportato senza sforzi da una zona all’altra del vostro giardino.

 

Riesce a triturare rami che hanno un diametro di ben 45 mm e non dovrete temere di causare danni inserendo materiale di scarto piuttosto consistente.

Il biotrituratore Bosch lavora a pieno ritmo sempre creando il compost organico perfetto con cui potrete nutrire la vostra terra e avere piante verdi e sane.

In questo modello è incluso anche il cesto di raccolta che aiuta nel contenimento dei rifiuti: la potenza del motore raggiunge i 2500 Watt, insomma un vero portento!

Per concludere ci teniamo a sottolineare che questo biotrituratore è dotato anche di un sistema di sicurezza, infatti l’utensile entra in funzione solo quando il cesto contenitore è inserito nella macchina.

Passiamo ora ad analizzare un ultimo aspetto molto importante prima dell’acquisto di un prodotto del genere e cioè la spesa da affrontare per averlo.

Il biotrituratore Bosch è una garanzia in ogni sua funzionalità, per questo lo consigliamo ai nostri lettori; tuttavia il prezzo d’acquisto è abbastanza sostenuto e rientra nella fascia alta dei costi.

Per questo utensile infatti la spesa da affrontare varia dai 500 ai 600€: riteniamo che li valga tutti fino all’ultimo centesimo, soprattutto se le vostre esigenze di utilizzo sono professionali.

Altri biotrituratori su http://biotrituratoremigliore.it