Tritacarne manuale, guida alla scelta

Per chi ama riscoprire i sapori della tradizione, i profumi del ragù con il soffritto di ortaggi freschi e la salsa di pomodoro fatta in casa, il tritacarne è una vera manna. Se si vuole risparmiare si può indirizzare la scelta sui tritacarne manuali, modelli di cui esiste un’ampia scelta di mercato, basterà confrontare tipologie e prezzi per individuare il prodotto giusto, fra i tanti proposti dai brand di settore. A fare la differenza i materiali in cui sono realizzati questi apparecchi, che condizionano anche i prezzi, che restano in tutti i casi fra i più contenuti nel panorama degli articoli casalinghi da cucina. Il materiale, in genere plastica o acciaio inox, è indice di solidità e durata dell’apparecchio che andrà scelto in base agli usi previsti, in plastica se l’impiego è saltuario, in robusto acciaio inox se si prevede di usare il tritacarne con più frequenza.

Cambia, ovviamente, il prezzo ma se non è una questione di budget conviene acquistare un modello in acciaio, non solo perché più idoneo alla lavorazione degli alimenti, ma perché non contamina i cibi con eventuali sostanze nocive rilasciate dall’apparecchio e non si ossida, potendo essere lavato comodamente in lavastoviglie o sotto l’acqua corrente del rubinetto. Il mercato propone un ampio assortimento di tritacarne manuali, in grado di soddisfare ogni esigenza, anche in termini di quantità di ingredienti e materie prime, se si necessita di un apparecchio capiente o perché si fa parte di un nucleo familiare numeroso o perché si è soliti invitare amici e ospiti a cena.

In caso contrario, se si è soli e non capita spesso di invitare gente a casa, si può scegliere qualcosa di meno ingombrante come i tritacarne ‘slim’ in grado di produrre monoporzioni con consumi di energia minimi. Sono i classici tritacarne a manovella che richiedono olio di gomito per poter tritare dalla carne alle verdure. Quanto agli accessori ci si può dotare dello stretto necessario, ossia dei pezzi intercambiabili che possano contribuire a macinare piccole o grandi quantità di alimenti senza fatica. Alcuni tritacarne sono equipaggiati di accessori come dischi o piastre per variare la grana della carne ridotta in poltiglia. Per maggiori informazioni visita il sito https://tritacarnemigliore.it/